Chiama

+39 347 4796471

Scrivi

associazione.alzheimer.orvieto@gmail.com

​I nostri riferimenti: 

Associazione Alzheimer Orvieto ODV

Vocabolo Canale, 154 - 05023 Baschi (TR)

C.F.: 91061090550

IBAN: IT 06 A 01030 25701 000063141456

Banca Monte dei Paschi di Siena - Orvieto Ag.1

© 2023 by Feed The World. Proudly created with Wix.com

Una comunità pronta ad accogliere le persone con demenza: questa è la sfida

September 19, 2019

 

 

Alzheimer Fest in Viaggio approda ad Orvieto, Sabato 21 Settembre 2019

XXVI giornata Mondiale Alzheimer

 

Una comunità pronta ad accogliere le persone con demenza: questa è la sfida.

 

In occasione della ricorrenza della XXVI giornata mondiale Alzheimer, la Fondazione Gabriella Liuti, insieme a laResidenza Protetta per malati di Alzheimer Non ti scordar di mee l’AssociazioneAlzheimer Orvieto ODV, organizza per la prima volta in Umbria la carovana dell’AlzheimerFestche sbarcherà ad Orvieto il prossimo

 

21 settembre.

Ultima tappa dell’Alzheimer Fest in Viaggio(l’edizione nazionale si è appena conclusa con una tre giorni a Treviso) quella di Orvieto è la prima manifestazione di questo genere in Umbriache si svolgerà il prossimo 21 settembre, nella centrale piazza Duomo di Orvieto.

“Quando a dicembre dello scorso anno mi ha chiamato Vera Benella, titolare della RP per malati di Alzheimer Non ti scordar di me di Castel Giorgio, per chiederci di supportare come Associazione del territorio questa iniziativa abbiamo risposto subito con entusiasmo” – spiega Fabio Salomone Vice Presidente di Alzheimer Orvieto ODV– “quindi insieme a Michele Farina, ideatore della festa e Presidente della omonima associazione Alzheimer Fest APS, siamo andati a parlarne con l’allora sindaco di Orvieto. E’ cominciato così il percorso organizzativo dell’Alzheimer Fest Orvieto”.

Una giornata ricca di eventi all’insegna dell’inclusione e dell’incontro, per non sentirsi soli nelle difficoltà, perché l’Alzheimer e le altre forme di demenza “non tolgono di mezzo la vita”. Musica, arte, danza, teatro e laboratori per condividere insieme alle persone con demenza ed ai loro familiari, agli operatori, ai medici ed ai caregiverla gioia dello stare insieme partecipando ad una festa senza però dimenticare la sofferenza che la malattia comporta.

“Abbiamo per prima cosa riunito tutte le residenze sanitarie assistenziali della zona 12 di Orvietoaccreditate dalla Regione Umbria che si occupano della cura degli anziani non autosufficienti ed anche di quelli con demenza” – continua Fabio Salomone– “cui se ne sono aggiunte altre di Perugia, Todi e Terni, quindi grazie alla Fondazione Gabriella Liuti che ha supportato economicamente questa iniziativa, alla RP Non ti scordar di me che ha messo a disposizione i propri operatori e gli spazi per gli incontri comuni, insieme ai volontari delle associazioni, ai medici e con la cooperazione di tutti abbiamo costruito una serie di iniziative che hanno dato vita al programma della festa. Un percorso complesso, a tratti tortuoso anche a causa degli avvicendamenti che si sono verificati in alcuni settori della sanità della nostra regione, che però non ci ha scoraggiati. Abbiamo trovato una comunità aperta all’accoglienza e per questo ringraziamo anche il Sindaco di Orvieto Roberta Tardaniper aver creduto in questa manifestazione e per averci supportato con pazienza sin dai primi giorni del suo nuovo incarico. La prima sfida è vinta, ora non rimane che partecipare tutti alla giornata di festa con la speranza che questo sia solo l’inizio di un percorso volto a sensibilizzare la cittadinanza in merito alle problematiche sociali e culturali che le famiglie devono affrontare quando un loro caro incontra l’Alzheimer o altre forme di demenza, e per la creazione di una rete solidale tra tutti coloro che operano in questo settore per il bene comune”.

Il programma dell’AlzheimerFest Orvietoprevede molte iniziative, in piazza Duomo oltre alla musica, ai clown, agli eventi informativi, alle letture, ed ai laboratori con attività di animazione socio educativa, sarà presente per tutta la durata della festa anche uno stand dei “medici senza camici” pronti ad ascoltare ed a mettere a disposizione competenze e conoscenze per chi ne ha bisogno. Nel pomeriggio le attività proseguiranno sia in piazza Duomo con altri laboratori individuali e di gruppo  alternati da spettacoli, sia presso la Sala Congressi della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto in piazza Febei dove si svolgerà un convegno, gratuito ed aperto a tutti, con la partecipazione di medici e ricercatori per fare il punto sulla malattia di Alzheimer dal titolo “Teoria e pratica nella gestione della persona con demenza”a cura della Prof.ssa Lucilla Parnetti, Responsabile del Centro Disturbi della Memoria, Laboratorio di Neurochimica Clinica della Clinica Neurologica dell’Università di Perugia. Al termine della festa ci si rincontrerà tutti in piazza Duomo per i saluti accompagnati dai canti del gruppo di artisti che chiuderanno la giornata.

L’evento gode del patrocinio di: Regione Umbria, Comune di Orvieto, USL Umbria2, Università degli Studi di Perugia e SINdemAssociazione Autonoma aderente alla SIN per le Demenze.

Please reload

Posts Recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Seguici su
  • Facebook Basic Square
  • YouTube Social  Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now